Titolo: Festeggiata la ricorrenza del due giugno
data inserimento : 04/06/2003 11:51:18
Autore : LombardiGL.

Con una breve ma significativa cerimonia anche l’amministrazione di Castro dei Volsci, uniformandosi al volere del Presidente della Repubblica, che la ha ripristinata dopo che per diversi anni era stata colpevolmente da tutti dimenticata, ha voluto festeggiare il <2 giugno>, la Festa della Repubblica insomma.
Con un picchetto dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo e quello della Polizia Municipale, il sindaco Antonio Borsa ha deposto una corona dinanzi al Monumento ai caduti ricordando nel breve discorso < il sacrificio dei nostri compatrioti per la nascita della nostra Nazione>. Alla presenza delle autorit? quindi e del consiglio comunale rappresentato, oltre che dal sindaco, anche dal suo vice Marco Caracci, dagli assessori Antonio Perfili e Piero Normalenti, ma anche da Claudio Palombi e Ferdinando Lombardi, la Banda musicale castrese, magistralmente diretta dal maestro Rosario Liberti, ha eseguito i classisi pezzi di repertorio.
Ed a margine della manifestazione ? stato proprio il pi? giovane, Ferdinando Lombardi, a voler dire che .

fonte: Ciociaria Oggi, edizione di mercoled? 4 giugno.?
Si ringrazia l'autore e la testata.