Titolo: I Ds locali:creiamo insieme il Partito democratico
data inserimento : 18/05/2007 13:03:41
Autore : IannucciS.

CASTRO DEI VOLSCI ? In vista della nascita del Partito Democratico la sezione dei Democratici di sinistra di Castro dei Volsci ha approvato una mozione per invitare i propri consiglieri comunali a formare il gruppo dell?Ulivo in consiglio comunale. A darne notizia ? il segretario della sezione Pasquale Vitaterna. ?La segreteria Ds di Castro dei Volsci - ha dichiarato - in vista della nascita del PD e in accordo con i responsabili provinciali del partito da mandato ai propri consiglieri comunali di verificare la disponibilit? degli altri consiglieri per la costituzione di un gruppo dell?Ulivo all?interno del consiglio comunale di Castro dei Volsci?. L?invito ? ora rivolto ai consiglieri diessini Nicola D?Ambrosi, Marco Caracci e Massimo Lombardi ad attivarsi con i loro colleghi della Margherita (Pier Luigi Normalenti e Andrea Rossi), oltre ad eventuali altri interessati, per la costituzione del gruppo unitario dell?Ulivo.
Nei mesi scorsi i due circoli della Margherita ?Insieme per Castro? e ?Sviluppo e Solidariet?? hanno tenuto un congresso unitario che ha eletto presidente Guglielmo Polidori, approvando all?unanimit? la mozione ?Per il partito democratico? che dava il via libera alla fusione tra Ds e Margherita. Successivamente si ? riunita la sezione Ds che ha eletto segretario Pasquale Vitaterna e ha approvato a larghissima maggioranza una mozione analoga per la creazione del Partito democratico. Entrambi i partiti a Castro hanno quindi espresso la loro volont? di unificazione, cos? come invitavano i leader nazionali Fassino e Rutelli. Sull?argomento Pier Luigi Normalenti ha dichiarato: ?Arrivano da pi? parti spinte per accelerare il processo di unificazione alle quali non possiamo opporci. Bisogner? ora vedere le forme organizzative che comunque competono al presidente dei circoli della Margherita Guglielmo Polidori?. Sentito sull?argomento Polidori non si ? pronunciato, riservandosi d?intervenire nei prossimi giorni.
Se si formasse il gruppo dell?Ulivo in consiglio comunale potrebbe contare su almeno cinque consiglieri di maggioranza su undici. Resta, inoltre, l?incognita del sindaco Tonino Borsa che finora non si ? mai pronunciato sull?argomento ma che proprio per il consenso di cui gode tra la popolazione potrebbe guidare la nuova formazione politica. Da quando ha lasciato lo Sdi nell?aprile 2005 non si ? pi? riscritto a nessun altro partito.

Ciociaria Oggi, Stefano Iannucci