Titolo: NORMALENTI E LA QUESTIONE DELLA PISCINA
data inserimento : 20/03/2007 15:13:22
Autore : BuragliaA.

CASTRO DEI VOLSCI- Una mattinata a tu per tu con l?Assessore ai lavori pubblici Piero Normalenti con il relativo sopralluogo alla piscina in localit? di Collepece ha chiarito molte situazioni. ?Ho detto che la piscina ? adatta ad un uso amatoriale. Ma nel senso che, anche se abilitata ad accogliere eventi sportivi, non lo ? per quelli di alto livello, come lo saranno i Mondiali del 2009. La Regione ha fatto una scelta riguardo la struttura da utilizzare, scelta che ha escluso anche la struttura di Cassino, che pu? vantare una visibilit? e un?importanza maggiore di Castro?. ?Per quanto riguarda i finanziamenti la questione ? un?altra, come ho gi? spiegato. L?amministrazione comunale di Castro dei Volsci non ha potuto fare alcuna richiesta di finanziamento perch? prima dobbiamo chiudere la ricostruzione dell?iter amministrativo riguardante i lavori della piscina. E? un lavoro che la Regione ci ha chiesto, un lavoro lungo perch? bisogna ricostruire tutti gli interventi effettuati, le ditte che li hanno svolti e molto altro ancora. Un lavoro che sta impegnando il nostro ufficio tecnico e che verr? completato per la fine di marzo. Solo dopo che la Regione avr? approvato tale rendiconto l?amministrazione potr? avanzare richieste di finanziamento.? Per quanto riguarda i lavori, invece, gli interventi che servono in questo momento sono la costruzione di una strada d?accesso e di un parcheggio limitrofo dotato di illuminazione, la conduttura del gas e dell?energia elettrica. Dopo la presentazione del rendiconto, l?amministrazione far? domanda per i finanziamenti. Per adesso la nostra preoccupazione ? quella di preservare l?impianto da eventuali danni. Noi ci stiamo attivando in tutti sensi per delineare la questione. Il rendiconto sar? presentato a fine marzo e solo quando la Regione lo avr? esaminato, potremo muoverci. Questo ? tutto.?

Alessandra Buraglia