Titolo: BORSArilancia:valorizzare la piscina in altro modo
data inserimento : 07/03/2007 10:39:40
Autore : IannucciS.

CASTRO DEI VOLSCI ? ?Una bufala, una semplice provocazione, frutto forse della scarsa conoscenza della realt? dei fatti?. E? dura la replica del sindaco Tonino Borsa a quanto affermato giorni fa da Giuseppe Galloni. Il consigliere d?opposizione aveva accusato l?Amministrazione di non essersi attivata per portare i campioni del mondo di nuovo ad allenarsi alla piscina in localit? Colle Pece, perdendo un?occasione irripetibile. ?Nel 2009 ? aveva spiegato Galloni - si terrano a Roma i campionati del mondo e sono previste oltre cento nazioni che arriveranno nella Capitale?. Da qui l?esigenza di costruire impianti sportivi riservati all?allenamento degli atleti in competizione. Per questo Galloni chiedeva all?Amministrazione d?intercedere presso la Regione per finanziare il completamento della piscina in localit? Colle Pece, ottima per gli allenamenti in vista delle gare ufficiali. Aveva gi? pronto un progetto: visto che la Regione ha finanziato con 2,5 milioni di euro una nuova piscina a Frosinone, bastava stornare parte dei fondi per l?impianto di Castro e riservare i rimanenti per il nuovo stadio del capoluogo. Una soluzione che avrebbe accontentato tutti. ?Castro ne avrebbe beneficiato ? ha spiegato - ospitando centinaia di persone tra atleti e staff tecnico e vedendo finalmente completata un?opera iniziata 15 anni fa?. Peccato per? che le cose non stanno cos?, almeno secondo quanto dichiarato dal primo cittadino. ?La piscina di Colle Pece ? ha spiegato il sindaco - non ? strutturalmente adeguata per sostenere gli allenamenti delle squadre che partecipano ai campionati del mondo. E? lunga 25 metri, mentre quelle olimpioniche sono di 50 metri. Non ? compatibile neanche la profondit?, di soli 1,8 metri?. Insomma, la proposta di Galloni sarebbe irrealizzabile. ?L?Amministrazione ? prosegue Tonino Borsa ? si ? attivata in altri modi, chiedendo alla Provincia di valorizzare la struttura sportiva. Abbiamo due consiglieri provinciali ? conclude - vediamo cosa sapranno fare per rendere possibile il nostro progetto?. In ogni modo, a breve i lavori a Colle Pece dovrebbero riprendere. Entro poche settimane dall?approvazione del bilancio preventivo 2007 sar? attivato un project financing. Dopodich? saranno i privati ad occuparsi del completamento dell?opera ed aprirla in tempi rapidi.

Ciociaria Oggi, 6 marzo - Stefano Iannucci