Titolo: La videosorveglianza contro gli atti vandalici
data inserimento : 05/01/2007 18:47:45
Autore : IannucciS.

CASTRO DEI VOLSCI - Non si sono fermati neanche durante il periodo natalizio gli atti vandalici che da tempo colpiscono le infrastrutture ed i luoghi pubblici del paese. Nottetempo bande di giovani sabotano gli impianti d?illuminazione pubblica e le reti elettriche, procurando danni e disservizi alla collettivit?. Pronta la risposta dell?Amministrazione comunale, intenzionata ad istallare telecamere di videosorveglianza per contrastare il fenomeno. Dopo aver subito ripetuti danni alcuni commercianti del centro si sono gi? dotati di telecamere a circuito chiuso. Le zone pi? colpite sono Madonna del Piano ed il centro storico, anche se scherzi di cattivo gusto si segnalano ormai in tutte le contrade. La proposta di istallare le telecamere di controllo ? stata discussa nel consiglio comunale di settembre. In quell?occasione il sindaco Tonino Borsa ha spiegato: ?Il progetto ? gi? allo studio ed ? legato allo sviluppo di Internet veloce cui sta lavorando il consigliere Tellina. Una volta che il servizio sar? operativo potranno essere istallate telecamere di controllo sul territorio comunale?. Sono passati alcuni mesi e gli atti vandalici non sono diminuiti. In questi giorni sconosciuti stanno sabotando le cabine elettriche dell?Enel, rischiando anche la vita. Le cabine sono state divelte a Madonna del Piano e nel centro cittadino, lasciando alcune zone al buio. Gli attacchi hanno preso di mira anche la stazione Castro-Pofi, dove ? stato rimosso il coperchio di un quadro elettrico e tolta la corrente allo scalo ferroviario. Sono dovuti intervenire i pendolari a sistemare l?impianto, nell?attesa che le Ferrovie ripareranno i danni. Nei mesi scorsi alcuni cittadini hanno segnalato lanci di pietre dalla Rocca di San Pietro sulle macchine in transito, mentre non si fa pi? in tempo a riparare i danni ai giardinetti pubblici. Riguardo al sistema di videosorveglianza, il sindaco ? intervenuto nuovamente. ?Lo sviluppo di Internet veloce sul nostro territorio - ha dichiarato - ? quasi completo. Grazie a questo sistema possiamo installare telecamere di sorveglianza a basso costo, sfruttando la rete Internet senza fili della societ? Hello Tel?. In questo modo le telecamere trasmetteranno il segnale per mezzo di onde radio, senza la necessit? dei cavi. Il progetto dovrebbe diventer? presto operativo.

Ciociaria Oggi, 5 gennaio 07, Stefano Iannucci