Titolo: S. Sosio: dopo la festa al via la ristrutturazione
data inserimento : 24/09/2006 09:42:07
Autore : IannucciS.

CASTRO DEI VOLSCI ? Entra nel vivo la tradizionale festa in onore di San Sosio Martire, organizzata come ogni anno nella popolosa contrada del paese. Dopo il programma religioso dei giorni scorsi, gran finale per il fine settimana. Questa mattina si terr? la fiera delle merci e del bestiame, mentre per la serata ? previsto lo spettacolo musicale dei ?Carmine Farango?, gli Studio 60 ed Erasmo De Niro; presenter? Maurizio Mattioli. La giornata di domenica sar? riservata agli amanti dei 4x4. L'associazione Topini Randagi organizzer? un'esibizione di fuoristrada aperta ai quad e ad ogni altro genere di veicoli. Il 5? Trial di San Sosio si terr? nei pressi della chiesa, dove i fuoristrada si sfideranno all'interno di un percorso allestito per l'occasione. Alla sera grande spettacolo musicale, con i ragazzi della palestra C.C.A.P. che si esibiranno in danze estive e salsa e merengue. Chiuder? la manifestazione il gruppo ?Domenico e Valentino?. Durante i giorni di manifestazione saranno attivi stand gastronomici ed un mercatino dell'antiquariato.
Novit? anche sul progetto di ristrutturazione della Chiesa di San Sosio, struttura quasi pericolante e che rischia la chiusura da un giorno all'altro. Grazie all'iniziativa del parroco e di molti volontari della contrada, ? stato costituito un comitato per reperire le risorse necessarie e seguire i lavori di ristrutturazione. Con la collaborazione con l'Amministrazione comunale, il Comitato ha predisposto un progetto da 100.000 euro che ? gi? stato inviato alla Regione Lazio per il finanziamento. Nei primi mesi del 2007, contestualmente all'approvazione del bilancio, la Regione valuter? il progetto ed eventualmente erogher? il finanziamento richiesto. I soldi dovrebbero arrivare visto che gli amministratori si sono impegnati a seguire il progetto nel suo lungo iter burocratico, assicurando l'appoggio politico necessario. Il primo lotto di lavori riguarder? interventi di manutenzione straordinaria all'impianto elettrico e di riscaldamento della chiesa, oltre ad un primo consolidamento della struttura. Il Comitato, inoltre, ha intenzione di continuare ad interessarsi della Chiesa per ottenere altri finanziamenti e sistemare quanto ancora rester? da fare.

Ciociaria Oggi, 23 sett 2006, Stefano Iannucci