Titolo: Tiriamo le somme...
data inserimento : 25/08/2006 22:17:25
Autore : mastroweb

Tiriamo un po? le somme?

Questo mio commento non vuole certo essere esaustivo e di riferimento, ma vale la pena spendere qualche parola su alcune manifestazioni estive che hanno portato qualche novit? ? hanno mostrato un?evoluzione ed un ampliamento degli orizzonti dell?offerta turistica e di intrattenimento.
A mio giudizio (di certo non insindacabile) segnalo: ?La notte sotto le stelle? , ?la giornata AVIS? , e ?Poesie per palati fini..?,non che siano state manifestazioni perfette, anzi, c?? molto da migliorare, ma colgo in queste manifestazioni, organizzate rispettivamente dall?associazioni ?Paese diventa impresa?, AVIS, e dal Comune di Castro dei Volsci assessorato alla Cultura e alle politiche sociali, delle forti novit?; non dimenticando in tutto questo l?assistenza e la collaborazione attiva che la Pro loco ha garantito a tutte e tre le manifestazioni.
Della prima ho apprezzato positivamente la modalit? di fare cultura e divulgazione scientifica intrattenendo e divertendo i partecipanti con relatori di assoluto valore, nella seconda colgo lo sforzo e la novit? di organizzare un intera giornata di intrattenimento che ha invitato tutti alla socializzazione e all?intimit?, atteggiamenti consoni al messaggio di fratellanza, di condivisione e di dono tipici dell?AVIS, nell?ultima manifestazione sottolineo la sanissima e intelligente intenzione di unire lo spettacolo teatrale, il gusto per il cibo e per la musica ad una seria promozione delle risorse territoriali.
E? con la fusione e l?ampliamento di questi tre aspetti che si pu? creare finalmente nel nostro paese quell?humus indispensabile al raggiungimento di uno sviluppo turistico che abbia delle basi solide e durature. Basi che solo una ben coordinata programmazione a medio-lungo temine di tutte le risorse territoriali pu? promettere.
Tutto bene allora? No! Tra i tanti problemi segnalo quello che per me ? il pi? grave ed ? comune a tutte le manifestazioni che s svolgono a Castro: assenza totale di promozione e divulgazione delle manifestazioni che, se pur molto interessanti, raccolgono un bacino di utenza relativamente esiguo ed esclusivamente locale. In poche parole: ?Noi ce la cantiamo e ce la suoniamo? , frase riassuntiva che contraddice e quasi annulla quanto detto finora, rendendo vane tutte le fatiche e le buone intenzioni degli organizzatori.
Ercole De Angelis