Titolo: Pro Loco: Roberto Peronti si ? dimesso
data inserimento : 30/06/2006 08:58:31
Autore : IannucciS.

Pro Loco di Castro dei Volsci ? rimasta senza presidente. Con una lettera inviata al consiglio direttivo e all?Apt di Frosinone, il presidente Roberto Peronti ha rimesso il suo incarico. ?Mi sono dimesso essenzialmente per motivi personali ? ha dichiarato Peronti ? e spero che il consiglio direttivo proceda in tempi rapidi all?elezione del nuovo presidente?. Nella missiva, inoltre, il presidente uscente auspica ?un rinnovamento dell?associazione? indicando come suo successore uno degli attuali giovani che fanno parte del gruppo dirigente. Questi i papabili presidenti, attualmente membri del direttivo: Cristian Lombardi, Alessandro De Battistis, Gaetano De Santis, Aurelio Perfili e Fabrizio Vitaterna. Come previsto dallo statuto, la Pro Loco elegge il presidente tra i membri del consiglio direttivo, che ? eletto a scrutinio segreto dall?assemblea degli iscritti ogni tre anni. Roberto Peronti, dopo una prima riunione a vuoto, sprona i membri del direttivo a farsi avanti per assumere la guida dell?associazione. ?Abbiamo tenuto una prima riunione ma ancora nessuno si ? proposto per guidare l?associazione in questi due, tre mesi prima delle elezioni. Spero ? conclude ? che gi? dalla prossima riunione, in programma per venerd?, riusciremo a trovare un accordo sul nome del nuovo presidente?. Anche perch?, ci tiene a sottolineare Peronti, l?associazione sta vivendo un periodo di ottima salute. ?Abbiamo solidit? economica ? ha dichiarato - con oltre settemila euro in cassa. Abbiamo una stabilit? amministrativa perfetta, con tutti gli adempimenti rispettati. Dai prossimi mesi ? aggiunge ? presteranno servizio presso la Pro Loco altri tre giovani del servizio civile. Il nostro programma turistico ? stato rispettato, cos? come tutte le manifestazioni programmate?. Insomma, tutto ? in ordine affinch? il nuovo presidente possa traghettare l?associazione fino alle elezioni programmate il prossimo settembre. Il direttivo, come detto, ? in scadenza e dopo l?estate l?assemblea degli iscritti dovr? eleggere un nuovo gruppo dirigente. Per questo Peronti ha chiesto agli altri cinque membri del direttivo di scegliere in tempi rapidi il suo successore, anche perch? altrimenti si rischierebbe un commissariamento e l?indizione anticipata delle elezioni. Tutto ci? precluderebbe lo svolgimento delle manifestazioni gi? programmate per l?estate.

Ciociaria Oggi - giugno 2006 - Stefano Iannucci