Titolo: Amministrative: vittoria annunciata di Tonino Bors
data inserimento : 02/06/2006 09:55:58
Autore : IannucciS.

CASTRO DEI VOLSCI ? Confermate tutte le previsioni: ? stato un plebiscito per Antonio Borsa, rieletto sindaco pro tempore del Comune di Castro dei Volsci. La sua coalizione, formata da Margherita, Democratici di Sinistra, Verdi, Rifondazione e Pdci ha ottenuto 2108 voti, pari al 56% dell?elettorato castrese. Le due liste concorrenti hanno ottenuto rispettivamente 889 voti (Lista del Buongoverno) e 740 voti (Impegno Comune). Questi i consiglieri comunali eletti nelle tre liste. Per la maggioranza: Tonino Borsa, Giulio Caracci, Marco Caracci, Loreto De Angelis, Ernesto De Giuli, Piergiorgio Droghei, Massimo Lombardi, Pier Luigi Normalenti, Antonio Perfili, Mario Polidori, Andrea Rossi e Giuseppe Tellina. Per l?opposizione andranno a formare l?assise civica Claudio Palombi, Nicola D?Ambrosi e Ferdinando Lombardi (Buongoverno) insieme a Giuseppe Galloni e Gianni Pagliaroli (Impegno Comune). Grandi festeggiamenti per Tonino Borsa, sindaco apprezzato da tutti per la sua capacit? di stare tra la gente e ascoltarne le esigenze. Dalla contrada San Sosio sono partiti caroselli di macchine che hanno attraversato in festa il paese. Luned? sera gruppi di sostenitori e militanti si sono intrattenuti fino a notte per le piazze del paese, mentre il neo sindaco ritornava soddisfatto nella casa comunale. La coalizione che si appresta a guidare per i prossimi cinque anni il Comune appare solida e ben determinata. Nei prossimi giorni sar? comunicata la lista degli assessori che sar? compilata rispettando un duplice principio. Da una parte conteranno i voti ottenuti da ciascun consigliere, dall?altra il peso politico di ogni partito. Per questo un ruolo forte nell?esecutivo comunale sar? giocato dai Democratici di Sinistra, dalla Margherita e da Rifondazione Comunista.
Il grande sconfitto di questa tornata elettorale ? Claudio Palombi. Il consigliere provinciale di Alleanza Nazionale, dopo aver rivendicato contro tutti la candidatura a primo cittadino, ha messo in piedi una lista poco competitiva rispetto agli avversari. Troppi giovani e facce nuove che non hanno saputo ispirare fiducia agli elettori determinando una sconfitta che era nell?aria da tempo. Al rinnovamento rispetto al passato, gli elettori hanno preferito scegliere il sindaco uscente nella continuit? della sua Amministrazione. Quale sar? il ruolo di Palombi nel nuovo consiglio comunale? E? presto per dirlo, ma certo il consigliere provinciale non abbandoner? la politica e imposter? un?opposizione inflessibile nei confronti della nuova Amministrazione.
Esce sconfitta anche la lista Impegno Comune, guidata dal dirigente Udc Giuseppe Galloni. La lista civica, nata su ispirazione dell?ex sindaco Domenico Merfi, non ha sfondato nell?elettorato riscuotendo un misero 20% dei voti.

Stefano Iannucci