Titolo: ANCORA NULLA DI FATTO PER IL COLLAUDO DEL CIMITERO
data inserimento : 27/10/2005 11:52:19
Autore : IannucciS.

Castro dei Volsci ? Dopo una serie di prove tecniche il nuovo lotto del cimitero comunale non ha ottenuto il necessario collaudo. Sono emersi alcuni problemi strutturali, che impediscono l?utilizzo dei nuovi 228 loculi e il Comune rischia di andare in contenzioso con la ditta appaltatrice. I loculi, infatti, sarebbero stati realizzati senza utilizzare il cemento impermeabilizzante, come previsto dalle normative in materia. L?Ufficio tecnico del Comune cerca di sbloccare la situazione, per evitare inutili perdite di tempo e danni economici ai cittadini, che hanno pagato in anticipo i lavori. Raggiunto telefonicamente, il tecnico comunale ing. Cerbara, ha riferito che l?ente proceder? per l?accertamento delle responsabilit?, confermando che il cemento impermeabilizzante era stato previsto in fase d?appalto ed ora sembra mancare. Il problema ? serio, visto che il collaudo eseguito pi? volte ha evidenziato carenze strutturali che impediscono il via libera all?apertura dell?opera. Nelle prove, infatti, l?acqua depositata sui loculi superiori penetra attraverso il cemento nei loculi inferiori, evidenziando la mancanza dell?impermeabilizzante. Come riferisce l?ing. Cerbara, le responsabilit? dovranno ora essere accertate. Oltre alla ditta appaltatrice, saranno chiamati in causa il progettista e direttore dei lavori ed anche lo stesso collaudatore che, nominato in corso d?opera, sembra che si sia presentato sul cantiere solo a lavori ultimati. I soggetti interessati dovranno giustificare il loro lavoro, dimostrando di aver operato secondo quanto previsto.

Fonte, Ciociaria Oggi, 27 ottobre 2005 - Stefano Iannucci.